Esperienza fantastica per tre formazioni del settore giovanile bustocco. Under 13, Under 14 e Under 18, infatti, a cavallo delle festività pasquali hanno partecipato alla ventunesima edizione del Torneo Internazionale di Pasqua organizzato all’Eurocamp di Cesenatico. 

“Un’esperienza fantastica – commenta il responsabile del settore giovanile Gianni Nava – sotto tutti i punti di vista. Per tutti i quaranta ragazzi del Basket Busto Arsizio è stata una gran bella occasione di crescita e divertimento”.

La posizione più prestigiosa ottenuta è quella degli Under 13 proprio di coach Nava, giunti terzi alle spalle di Bergamo e Corsico dopo aver vinto il proprio girone di qualificazione che comprendeva anche Oasi Torino e Royal Finale Emilia. Dopo aver superato anche un altro ostacolo torinese (Reba) ai quarti di finale, i giovani biancorossoblù sono andati a sbattere sulla corazzata orobica, seconda classificata nel girone Top eccellenza di Milano, ma poi sono saliti sul podio grazie al successo per 68-44 con Noale. 

Sesto posto finale, invece, per gli Under 14 di coach Roberto De Bernardi, giunti secondi nel proprio girone eliminatorio dopo i successi con Propace Padova e Oasi Torino e una sconfitta di misura, quella rimediata contro i rhodensi del CMB. Nel tabellone per il 5° posto, Busto ha battuto 60-55 Fossano e perso l’ultimo impegno della trasferta romagnola con Corsico con il punteggio di 61-82.

Tredicesimi, infine, gli Under 18 di Federico Ippolito: terzi nel gironcino che comprendeva anche Vigodarzere, Cesinali e Cerro Maggiore, negli spareggi sono arrivate le vittorie con Boys Roma e Conselve.

E ora l’attenzione si sposta nuovamente sui playoff regionali.