L’Hydrotherm torna in campo questa sera, venerdì 20 settembre, a Saronno per affrontare Lissone nella semifinale del Memorial Mariotti. Con il possibile esordio stagionale di Engin Atsur, la squadra di Gianni Nava, proverà a riconfermare quanto di buono fatto vedere la scorsa nella bella doppia uscita legnanese che ha portato Azzimonti e compagni a conquistare il Memorial Morelli. 

In qualsiasi caso, i biancorossoblù torneranno in campo anche domani sera, sullo stesso rinnovato parquet saronnese, per disputare una delle due finali. In caso di sconfitta, l’avversaria sarà Rovello Porro, caduta ieri sera contro la Robur nella prima gara del quadrangolare; inizio ore 18. Dovesse invece arrivare un’affermazione contro Lissone, domani i bustocchi affronteranno i padroni di casa di coach Tato Grassi, già incrociati la scorsa settimana a Legnano.

Palla a due questa sera alle 20.30 al Centro Ronchi di Saronno (via Colombo). Indisponibili, tra le fila Hydrotherm, Tagliabue e Caggiano.