Prima contro prima. Hydrotherm contro Atena. Busto contro Rovello. Tre vittorie su tre incontri, le uniche due formazioni a riuscrici in questo primo scorcio di campionato nel girone Ovest della C Gold. La gara di domenica deciderà chi sarà l’unica a fare poker già alla quarta giornata.

Due i precedenti recenti tra le due squadre, datati 2017/18. Una vittoria per parte, sempre in favore della squadra di casa nonostante gare assolutamente incerte e avvincenti: all’andata, a Rovello, i comaschi si imposero 76-74, mentre al PalaDrago i biancorossoblù si imposero all’overtime dopo essere stati ripresi proprio sulla sirena.

“Rovello – spiega coach Gianni Nava – è sicuramente la più grossa sorpresa di queste prime tre giornate, dove, da neopromossa, è riuscita a raccogliere tre vittorie. Questa però è una squadra che gioca insieme da alcuni anni e che ha grande entusiasmo dopo la vittoria del campionato dell’anno scorso. Giocatori chiave sono il play Tornari (19 punti di media nelle prime tre partite col 47% da tre), la guardia Bosa (14 punti a gara in 32 minuti di utilizzo medio), l’ala Barbisan (17,4 punti col 50% nel tiro da 3 con 8 rimbalzi di media); a loro vanno aggiunti l’ala grande Villa, i fratelli Romei e la guardia Terraneo.
Per quel che ci riguarda purtroppo dobbiamo segnalare ancora la sicura indisponibilità di Fedrigo per il perdurare del problema al polpaccio e il serio problema alla spalla per Azzimonti che ne rende incerto il suo utilizzo”.

PROGRAMMA (4°turno): Desio-Gazzada, Valceresio-Mortara, Nerviano-Cermenate, Lissone-Calolziocorte, Busnago-Cantù, Gallarate-Legnano, HYDROTHERM BUSTO-Rovello Porro.
CLASSIFICA: HYDROTHERM BUSTO, Rovello 6; Gazzada*, Gallarate, Lissone, Saronno, Nerviano 4; Desio*, Mortara, Busnago, Legnano, Cantù 2; Cermenate*, Calolziocorte, Valceresio 0.