Desio cartina tornasole delle ambizioni dell’Hydrotherm. L’Aurora, infatti, è indubbiamente una delle formazioni più forti del girone Ovest della C Gold, in estate quella più gettonata tra i pronostici della vigilia: fare bottino darebbe ulteriormente credito alle ambizioni di alta classifica dei biancorossoblù, che ora possono vantagio una sconfitta di “vantaggio” rispetto ai prossimi rivali. Si attende quindi gustoso il match che andrà in scena domenica 1 dicembre – inizio ore 18 – al PalaDrago di via per Samarate. I ragazzi di Gabriele Ghirelli sono reduci da tre affermazioni consecutive, l’ultima quella casalinga – nel mitico PalaDesio – contro Cermenate.

Edo Gallazzi e Teo Grampa in maglia Irte Busto, stagione 2010/11

Due gli ex della gara: da una parte il capitano dei brianzoli Edoardo Gallazzi – che dovrebbe rientrare dopo tre gare d’assenza -, che ha avuto modo di vestire in due diversi momenti la maglia bustocca ai tempi dell’era Bazzani, dall’altra Lorenzo Novati, che a Desio ha svolto il settore giovanile.

“Desio – commenta coach Gianni Nava – rappresenta fin da questa estate, a detta di tutti gli addetti ai lavori, insieme a Saronno, una delle due squadre favorite alla vittoria del nostro girone. Infatti, dopo la retrocessione dell’anno scorso, l’Aurora ha completamente cambiato il proprio roster nel tentativo di risalire immediatamente, costruendo una formazione super-competitiva, composta da diversi giocatori di categoria superiore. Play titolare è De Bettin (11 punti di media col 36% nel tiro da tre per l’ex serie B di Bernareggio e Urania), le guardie Bartoli (8 punti di media in 20 minuti di utilizzo) e Molteni, le ali Gallazzi e Bossola (13 punti su media in 26 minuti di utilizzo per l’ex Oleggio e 11 punti e 7 rimbalzi per l’ex Bernareggio) e i centri Zeneli e Albique.
Per quel che ci riguarda, Fedrigo ha provato ad allenarsi dopo il lungo infortunio che lo tiene a riposo dalla prima di campionato, mentre capitan Azzimonti continua a soffrire per l’infiammazione alla spalla, non riuscendo ad allenarsi con continuità; ancora out Ferrario”.

Palla a due alle ore 18 di domenica 1 dicembre. Arbitreranno l’incontro Umberto Baviera di Pavia e Stefano Nespoli di Carate Brianza.

IL PROGRAMMA (10° turno): Rovello-Saronno, Cantù-Gallarate, Cermenate-Gazzada, Mortara-Calolziocorte, Valceresio-Nerviano, HYDROTHERM BUSTO-Desio, Busnago-Legnano, riposa Lissone.
LA CLASSIFICA: HYDROTHERM BUSTO*, Saronno*, Lissone 14; Desio*, Gallarate*, Mortara 12; Rovello 10; Nerviano*, Cantù, Legnano 8; Gazzada* 6; Cermenate*, Busnago* 4; Valceresio*, Calolziocorte 0.