L’AB fa tris. I ragazzi di Alberto Mazzetti superano 74-54 (in 45′ effettivi) anche il CSC Cusano nel terzo test amichevole di questo precampionato. I biancorossoblù (Niang, Benzoni 7, Banfi 3, Gentili 6, Albique 11, Azzimonti 4, Alesina, Ben Salem 11, Romanò 5, Kulevicius 23, Alberti) proseguono il proprio processo di crescita in vista dell’imminente esordio in campionato – sabato 25 settembre a Gallarate – con una buona prestazione complessiva. Partenza lanciata per i bustocchi (24-15 al 10′) e parziale torrenziale nel terzo periodo (23-8 il parziale).

«Abbiamo proposto una difesa molto intensa – spiega il vice-allenatore Daniele Piccolo – , l’aspetto che più mi ha impressionato rispetto alle prime due uscite: quando abbassiamo “il sedere” e lavoriamo come sappiamo nella nostra metà campo, per gli avversari è davvero dura farci canestro. Nel secondo quarto abbiamo subito appena 7 punti, 30 nei primi tre periodi, dati molto significativi. Davanti, intanto, si iniziano a vedere cose molto interessanti e la condizione cresce piano piano, un buon segnale in vista della prima di campionato che è nemmeno tra due settimane; questo vuol dire che stiamo mantenendo la tabella di avvicinamento alla gara d’esordio».

Annullato l’impegno amichevole infrasettimanale contro Oleggio, visto che i transticinesi hanno battuto la Sangio e guadagnato l’accesso al turno successivo della SuperCoppa Old Wild West. Il prossimo impegno della pre-stagione dei bustocchi è così fissato per il prossimo weekend, in occasione del torneo di Cermenate.