L’AB proverà a fare centro al terzo tentativo. Dopo le infruttuose trasferte di Gallarate e Gazzada, la squadra di Alberto Mazzetti si pone l’obiettivo di centrare il successo domenica 24 ottobre, alle 18, sul campo di Nerviano (via Roma/via da Vinci) per dare seguito alla bella, bellissima prestazione casalinga proposta qualche giorno fa contro Saronno.

Nerviano è appaiata ai biancorossoblù a quota 4, frutto di due successi nelle prime due giornate, contro Varese e contro Opera, prima di subire i passi falsi con Milano3 e, martedì sera, nel posticipo della quarta, giornata con una delle due capolista Gazzada.

In campo troveremo Giulio Marotto, uno dei protagonisti della nostra prima esperienza in C Gold, nella stagione 18/19. Due, invece, gli ex sulle due panchine: Massimo Corrado fu il tecnico della Bustese in B2 circa un ventennio va, Daniele Piccolo svolse il ruolo di vice anche a Nerviano nella stagione 19/20, per qualche mese proprio dello stesso Corrado. L’esordio nervianese dell’alchimista di Parabiago” avvenne proprio nell’ultimo confronto tra queste due società: nel dicembre del 2019, i biancorossoblù vinsero in trasferta 83-94, toccando anche il +20 sul finire del terzo periodo.

Fino a questo momento i bomber più prolifici del sodalizio neroverde sono il playmaker Ceppi (12 a partita), il classe 2001 Lovato (11,7) e l’altro esterno Nuclich (11,3).

«Siamo attesi da una trasferta molto difficile, contro una squadra sicuramente ben organizzata – afferma il tecnico dell’AB Alberto Mazzetti – che non a caso è andata “a dieci secondi” dal vincere in casa con Gazzada. Nerviano, pur senza una stella conclamata, ha tanti giocatori che possono metterci in difficoltà e non dà punti di riferimento in attacco. Per quel che ci riguarda siamo chiamati a giocare come abbiamo fatto in casa, con la voglia di correre, di sfruttare gli eventuali vantaggi offensivi e cercando di fare canestro da fuori, con più continuità rispetto a quello che abbiamo fatto nelle altre trasferte. In difesa dovremo limitare Nerviano nelle situazioni in campo aperto».

Arbitreranno la sfida Nicola Cantarini di Annicco e Matteo Compare di Monza.

IL PROGRAMMA (5° turno): (sabato) Milano3-Gallarate, Saronno-Gazzada; (domenica) Opera-Mortara, Valceresio-Varese Academy, Nerviano-BUSTO.
LA CLASSIFICA: Gallarate, Gazzada 8; Mortara 6; BUSTO, Nerviano, Saronno, Milano3 4; Valceresio 2; Varese, Opera 0.

Ufficio stampa Basket Busto Arsizio